Chi è…Roberto?

After the hotel school diploma obtained in 1988, and various experiences in hotels and restaurants on the Ligurian Riviera, in 1994 the passion for haute cuisine convinced me to accept the position of sous chef in a Relais and Chateau in Paris.

Afterwards I had the  opportunity to spend a year at the “FourSeasons” in Tokyo where I made a great experience prefessional and personal wise.

Back from abroad I joined “Starwood Hotel & Resort”, first in the iconic “Cala di Volpe” of Porto Cervo as sous chef and then as Head chef of the restaurant “Pescatore” fine dining spot of the group in Costa Smeralda.

During the first year at the “Pescatore” I win the “Best dinner -around”, award as the best cuisine among the company facilities of the area, 

At the beginning of the millennium I have the opportunity to evolve my career into something more managerial and for 4 years I carried out assignments as “Food & Beverage” Manager in Florence and Washington.

On my return from America, I think it was time to start my own business and in 2005 I open my consulting firm, which for 8 years provides training, promotion and collaboration activities both in Italy and abroad.

In 2014 I returned to “Starwood Hotel & Resort World” and accepted the engagement to open the new St. Regis of Venice on the island of San Clemente, featuring a luxury resort with 3 restaurants and spectacular locations, where celebrate gala events and sumptuous banquets. In the following 2 years we get excellent awards, among which the “Daily Mail” ranking:  the “Acquerello” restaurant is at the 16th place in the 101 “Best hotels’ restaurants of the world”  and 3rd overall in Italy.

In 2019, driven by the need to converge my skills and experiences in own entrepreneurial activities, I return to the consultancy branch and, in collaboration of some partners, I start various entrepreneurial activities including a cooking center for “convenience food” production and airport catering, using the low temperature vacuum technique.

From starred restaurants to catering in large numbers in all its forms, I am available to offer my experience for all your commercial needs.

—————–

Dopo il diploma di scuola alberghiera conseguito nel 1988, e varie esperienze in Hotel e Ristoranti della Riviera Ligure, nel 1994 la passione per l’alta cucina mi convince ad accettare l’incarico di sous chef in un Relais e Chateau di Parigi. 

Successivamente l’opportunità di fare esperienza internazionale mi porta al “Four Seasons” di Tokyo dove trascorro un anno di grande formazione sia a livello organizzativo che culturale

Di ritorno dall’estero entro nell’emergente compagnia alberghiera americana “Starwood Hotels & Resorts”, prima nell’iconico “Cala di Volpe” di Porto Cervo come sous chef e, successivamente, Chef di cucina del Ristorante “Pescatore”, fine dining spot del gruppo in Costa Smeralda.  

Durante il primo anno al “Pescatore” vinco il riconoscimento “Best dinner -around” come migliore cucina fra le strutture della compagnia. 

All’inizio del millennio ho l’opportunità di evolvere la mia carriera in qualcosa di più manageriale e per 4 anni svolgo incarichi da “Food & Beverage” Manager  a Firenze e Washington. 

Di rientro dall’America, penso sia arrivato il momento di mettermi in proprio e nel 2005 apro la mia ditta di consulenze, che per 8 anni fornisce attività di formazione, promozione e collaborazione sia in Italia, sia all’estero. 

Nel 2014 ritorno in “Starwood” e accetto l’incarico di aprire il nuovo St. Regis di Venezia sull’isola di San Clemente, che ospita un resort di lusso con 3 ristoranti e spettacolari location ove celebrare eventi di gala e banchetti sontuosi. Nei successivi 2 anni con il mio team otteniamo ottimi riconoscimenti fra cui spicca il 16° posto del “Daily Mail” con il ristorante “Acquerello” nella classifica dei 101 “Best hotel’s restaurant of the world” e 3° assoluto in Italia. 

Nel 2019, spinto dal bisogno di convergere le mie competenze ed esperienze in attività imprenditoriali proprie, e dalla voglia di mettere a reddito anni di sacrifici, ritorno nel ramo delle consulenze e con la collaborazione di alcuni soci, avvio varie attività imprenditoriali fra cui un centro cottura per produzioni di “convenience food” con la tecnica del sottovuoto a bassa temperatura e il catering aeroportuale.

Dalla ristorazione stellata al catering dai grandi numeri in tutte le sue declinazioni, sono disponibile a mettere a disposizione la mia esperienza per ogni vostro bisogno commerciale.